Questo sito contribuisce alla audience di
News in Primo Piano

L’appalto dei rifiuti in cambio di sesso

Prestazioni sessuali in cambio di appalti a ditte in odore di camorra. E' una delle gravi accuse contestate dal Gip

In Evidenza

Nicola Schiavone è un usuraio

Nicola Schiavone usuraio. Emerge da un'inchiesta che in qualità di capo dell’organizzazione mafiosa casertana, si occupava spesso anche direttamente non

News in Primo Piano

Il capoclan della camorra ha 24 anni

Undici persone sono state arrestate al termine del blitz eseguito dai carabinieri a Mondragone (Caserta) contro il locale clan camorristico

In Evidenza

E il boss stragista della camorra attacca il pm in aula

Toni accesi e vere e proprie urla tra il capo dell'ala stragista dei Casalesi, Giuseppe Setola (in videoconferenza e con

In Evidenza

100 soldati per la Terra dei Fuochi

"Cento uomini in più per Terra dei Fuochi, divisi tra Napoli e Caserta, rappresentano un segnale concreto del Governo per

Basta, News in Primo Piano

Il patto della frutta tra la mafia e il clan dei casalesi

Ha svelato e confermato un patto di ferro tra mafia e clan dei Casalesi, per monopolizzare il settore dei trasporti

News in Primo Piano

Il record delle carte d’identità false, in Campania

Circa il 75 per cento delle carte d'identità emesse negli ultimi dieci anni dall'ufficio anagrafe del Comune di San Cipriano

In Evidenza

Gli scout invadono Casal di Principe, in nome di Don Diana

Il popolo degli scout invade Casal di Principe (Caserta) nel nome di don Peppe Diana, il sacerdote ex capo-scout che

In Evidenza

4 mila giovani per Don Diana

Più di quattromila scout, provenienti da tutta la Campania e dal resto di Italia, invaderanno domenica 16 marzo le strade

In Evidenza

Vietato vendere i prodotti delle aree a rischio nella “Terra dei Fuochi”

Vietata da subito la vendita di prodotti agricoli provenienti dalle aree a rischio nella Terra dei Fuochi, mentre si ridimensiona

In Evidenza, News in Primo Piano

Vi racconto la trattativa Stato-Camorra per la discarica

Un accordo non scritto, prova logica della trattativa tra pezzi delle istituzioni e i Casalesi del gruppo Zagaria per la

In Evidenza

La camorra usuraia imponeva tassi al 120 per cento

Quattro esponenti di spicco del clan camorristico Pagnozzi sono stati arrestati dai carabinieri del Comando provinciale di Avellino per usura,

In Evidenza

Nella Terra dei Fuochi sotto terra seppellivano pure le auto. Insieme ai rifiuti tossici

E' spuntata persino un'auto, irriconoscibile perché ridotta a un ammasso di lamiere, dal terreno di via Kruscev a Villa di

In Evidenza

Nella Terra dei Fuochi arriva l’esercito

Per contrastare le ecomafie nella tristemente nota Terra dei Fuochi, scenderà in campo anche l'Esercito: il Governo ha dato parere

In Evidenza

L’angelo che difendeva la Reggia abbandonata è morto d’infarto a Natale

Era diventata una lotta, la sua lotta. Da tempo difendeva la Reggia di Carditello senza se e senza ma. Il

In Evidenza

Nella terra dei fuochi non è tutto veleno

Avevo un nonno contadino e zappava la terra dei fuochi. Aveva appezzamenti a Marano, grosso Comune a nord di Napoli,

In Evidenza

10 milioni di rifiuti tossici, tutti i numeri del biocidio della Campania

Per descrivere il dramma della “terra dei fuochi” è stata coniata perfino una nuova parola:”Biocidio”. Nella sua essenzialità descrive e

In Evidenza

La politica è stata complice della camorra nello scempio della terra dei fuochi

Le dichiarazioni di Carmine Schiavone risalenti al 1997 certificano le evidenze emerse in questi vent’anni di inchieste condotte da giornalisti

Basta, In Evidenza

“L’onorevole Picierno? Rappresenta solo le sue tette…”. In Campania nel Pd è rissa su facebook

“Non mi frega niente di un apparato che pone la Picierno come punto di riferimento. Una donna che  non sa

In Evidenza

Siamo un popolo solo. E sulle nostre spalle hanno caricato i rifiuti tossici

Desiderio di bene. Di verità. Di libertà. Ogni uomo li porta in cuore. Anche quando non lo sa. Anche quando

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top