Questo sito contribuisce alla audience di

Ilaria Fiore

Ho 23 anni, vivo a Matera e sono iscritta alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari, curriculum: editoria e giornalismo. A scuola ho sempre avuto due passioni: la matematica e l’italiano. Conseguito il diploma mi sono ritrovata a scegliere cosa fare delle mia vita: ho guardato dentro di me e tra i miei due “amori” ho scelto quello che più mi emozionasse. La scrittura mi permette di esprimermi nel modo in cui la sola voce non mi consentirebbe di fare; di fermare il volo dei miei pensieri; di viaggiare in altri luoghi e in altri tempi. La scrittura è comunicazione e la comunicazione siamo noi. Sto studiando per diventare giornalista e lavorare nella mia terra per raccontare tutte le sue verità. Adoro immortalare i momenti con uno scatto fotografico. Guardare uno fotografia significa trovare una nuova fonte d’ispirazione per scrivere il proprio mondo interiore. Come diceva il grande Walter Benjamin: “Si capisce come la natura che parla alla cinepresa sia diversa da quella che parla all’occhio. Diversa specialmente per il fatto che al posto di uno spazio elaborato dalla coscienza dell’uomo interviene uno spazio elaborato inconsciamente”.

Santino Cardamone, l’emigrato con la chitarra

Eccolo tornato in tv: stessi baffi, stesso cappello e stessa devozione per la musica, sempre accompagnata da quella grinta che

“Share your plan and fun”: la “Benzina” di Cocovan

Ho avuto la fortuna di essere una delle protagoniste di HEROES, meet in Maratea. Non appena ho letto che cercavano

Euro-Mediterranean Co-innovation Festival: Maratea si veste di innovazione

Dal 21 al 23 settembre il comune di Maratea si è vestito di innovazione: il Grand Hotel Pianetamaratea ha ospitato

Vi presento Alì e la sua fuga dall’Africa

Alì è nato in Gambia, ha 18 anni e dei denti splendidamente bianchi. È uno dei protagonisti dello spettacolo teatrale

Storia di una siciliana ribelle: “L’unica #speranza è non arrendersi mai”

“Nel cielo ci sono milioni di stelle, ognuna nasconde un piccolo segreto. Ognuna ha un lungo viaggio da compiere ed

La #missione umanitaria che vi voglio raccontare (video)

Musica e scrittura, un connubio che può generare emozioni. Io ho scritto il testo. Lui, Francesco Direnzo, ha composto la

Sebastiano, pastore a 27 anni nel paradiso di Ginosa

Sebastiano fa il pastore da quando aveva 12 anni. Ogni giorno si sveglia presto al mattino per dedicarsi alla sua

Ciao cara Antonella

Sembrava una serata come un’altra quella di sabato: la piazza era gremita di gente, i negozi erano affollati per i

Matera, nessuno ha ascoltato il grido di Pasolini. Qualcuno ascolti il grido di Notarangelo

18 aprile 1948. Palmiro Togliatti in occasione delle elezioni durante un suo comizio a Matera definì i Sassi “una vergogna

Dentro la bottega dei panettieri più bravi del Sud

Qui al sud si è soliti chiamarla “scarpetta”. Si tratta della gustosa abitudine di utilizzare un pezzo di pane per

Vi racconto l’Italia migliore che ha aiutato il piccolo Marcel

Tashkent , 30.10.2013 - Finalmente il bimbo da me più atteso è arrivato. Non è solo ma in compagnia della

“Io, Domenico Notarangelo, mi sento figlio di Pier Paolo Pasolini”

"Pasolini è entrato nella mia vita quando avevo 34 anni ed ero alle prime armi del giornalismo per cui era

femminicidio

Guardate la mostra “Don’t touch me”. E poi non chiamateli più “delitti passionali”

Delitto passionale. Un ossimoro che accompagna il nostro linguaggio quotidiano e che risuona come una lama affilata che infligge nel

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top