Questo sito contribuisce alla audience di
In Evidenza, Palermo, Resto sul Set

“Adesso tocca a me”. Paolo Borsellino su Rai1

Era il 25 giugno 1992 quando Paolo Borsellino tenne il suo famoso discorso alla biblioteca comunale di Palermo, annunciando la

Basta, In Evidenza, Palermo

Caro giudice Borsellino, ti scrivo per qualche regola in più

Caro Dott. Borsellino, un altro anno è passato. Un’altra pagina del grande libro della vita e della storia è stata

In Evidenza, L'oro del Sud, Palermo

A Palermo gigantesco murale con Falcone e Borsellino

Un gigantesco murale che ritrae Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati uccisi dalla mafia nel 1992. Si trova

Basta, In Evidenza

A 25 anni dalle stragi di Capaci e di via D’Amelio. In diretta stasera su Rai1

Erano le 17.58 quando un’esplosione ha distrutto la strada dell’A29, vicino allo svincolo di Capaci, a 20 chilometri da Palermo,

In Evidenza

Ricordo di Paolo Borsellino

Sono nato, vivo e lavoro lontano dalla Sicilia ma mi sento profondamente e intimamente siciliano e come molti di loro

Giuseppe Ayala
In Evidenza

Ayala a Foggia: “La mafia non è in rianimazione ma in corsia per accertamenti”

Ieri sera a Foggia, in Puglia, uno degli invitati a un'iniziativa voluta dai giovani avvocati di AIGA è stato Giuseppe Ayala,

In Evidenza, News in Primo Piano

Il titolo del film su Falcone e Borsellino in uscita nelle sale

Era il 1985, un'estate calda per i due giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Beppe Montana, commissario della catturandi, sezione

Basta, In Evidenza

Come sconfiggere le mafie

Il problema della lotta alle mafie italiane è principalmente un problema politico – oltre che giudiziario e di polizia –

Idee, In Evidenza, Talenti

Storia di una siciliana ribelle: “L’unica #speranza è non arrendersi mai”

“Nel cielo ci sono milioni di stelle, ognuna nasconde un piccolo segreto. Ognuna ha un lungo viaggio da compiere ed

Idee, In Evidenza

La lezione della famiglia #Borsellino

La compostezza e la compattezza della famiglia Borsellino (Manfredi e Lucia in particolare modo, i figli di Paolo) di fronte

In Evidenza, Talenti

“Chi non ha paura muore una volta sola”, questa è l’eredità di #PaoloBorsellino

Era un caldo pomeriggio, quello del 19 luglio 1992; doveva essere un tranquillo pomeriggio estivo ma non è stato così,

In Evidenza

Palermo ricorda la strage di via D’Amelio

Palermo si prepara a ricordare, 22 anni dopo quel 19 luglio, la strage di via D'Amelio, in cui furono uccisi

In Evidenza

“Borsellino mi disse: un amico mi ha tradito”

"Dopo la morte di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino si interessò attivamente alle indagini sulla strage di Capaci anche se non

In Evidenza

E al processo sulla strage di via D’Amelio Mancino si avvale della facoltà di non rispondere

Teme "interferenze" tra i processi in cui veste panni diversi. Quello di Palermo sulla trattativa Stato-mafia, in cui è imputato

In Evidenza

Al processo Stato-Mafia il generale dei carabinieri si avvale della facoltà di non rispondere

Il generale Mario Mori, citato a testimoniare al processo in corso davanti alla corte d'assise di Caltanissetta per la strage

In Evidenza

La verità di Ilda Boccassini sulla strage di via D’Amelio. “Scrissi ai colleghi i miei dubbi sui falsi pentiti”

Sulla strage di via D'Amelio, sulla morte del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta, si sarebbe potuta

In Evidenza

Pentito rivela: “Borsellino sapeva chi nelle istituzioni voleva fare accordi con la mafia”

"Borsellino sapeva che c'era qualcuno che voleva fare accordi con la mafia": Gaspare Mutolo, ex killer di Cosa nostra, pentito

In Evidenza

E un giorno scopri che le bombe della mafia erano bombe di Stato

La storia della Trattativa Stato–mafia, ascoltata in presa diretta, ti prende in faccia, allo stomaco. Ti racconta di uomini delle

Salvatore Borsellino
In Evidenza

La barca di Paolo Borsellino l’ha presa Salvatore. Per tornare

Vedere il mio amico Salvatore Borsellino al timone della barca che era stata di suo fratello Paolo mi ha provocato

Famiglia Borsellino
In Evidenza

La lettera del figlio di Borsellino

(di Manfredi Borsellino) Il primo pomeriggio di quel 23 maggio studiavo a casa dei miei genitori, preparavo l'esame di diritto

Top