Questo sito contribuisce alla audience di

Iwona Harezlak

Mi chiamo Iwona e sono laureata in Filologia polacca. Da 8 anni vivo in Italia di cui amo storia, usi e tradizioni. Nell'anno 2010 ho frequentato il corso di italiano con certificato rilasciato dall`Univerisità di Perugia. Sto collaborando con le scuole come mediatore culturale. Con aziende pubbliche e private come traduttore e con vari siti e portali editoriali come: Gosalute.it, Lookout.tv, Primapress.it. Sono Iscritta a Registro Pubblico dei Mediatori Culturali della Provincia di Foggia.

Natural-mete e Gal: operatori in rete per un turismo di qualità

di Iwona Harezlak Per la prima volta a sud-est di Bari si colloquia in rete, per dar forza a quell'identità

Gabriele Lavia, Taormina Arte: «Non far morire questa esperienza»

Lavia e il suo bagaglio culturale – C’era una volta l’età dell’oro di Taormina Arte, quando Gabriele Lavia, noto regista

La #Puglia scrive al #Papa. “Qui c’è sofferenza, venga da noi”

Venti comuni pugliesi stanno per scrivere a Papa Francesco per chiedere una visita pastorale. L'iniziativa è stata ispirata dall'associazione di

La piattaforma #digitale del #Sud che aiuta gli #animali

Piccolo amico, se vogliamo tradurlo dal francese/inglese, o PetITfriend se vogliamo leggerlo in chiave “social”, nel senso di network, nel senso

L’albergo biodegradabile del Salento. #ParcoPaduli

Un progetto pensato con il cuore, quello che coniuga le bellezze paesaggistiche e architettoniche con il sapere antico delle tradizioni

In #Puglia il turismo è una miniera d’oro

Continua a crescere  in Puglia l’interesse turistico. Sempre più terrà di cultura e di storia, ma anche scrigno  di incontaminati

Il brand italiano #SaveTheDuck aderisce al progetto della #Lav “#AnimalFreeFashion”

COMUNICATO STAMPA LAV – 9 aprile 2015 MODA: IL BRAND ITALIANO SAVE THE DUCK ADERISCE AL PROGETTO DELLA LAV AGGIUDICANDOSI

Che sinfonia i cioccolatini dedicati a Bellini

La meravigliosa musica classica di Vincenzo Bellini si è trasformata in speciali praline di cioccolato modicano, che esaltano gli ingredienti

A Napoli per vedere il Papa i mezzi pubblici sono gratis

Mezzi pubblici gratuiti a Napoli per la visita del Papa. Il 21 marzo il giorno della visita di Francesco, i

C’è il Ted a Caserta

Arriva il Ted a Caserta. Nato da un team di giovani professionisti del territorio casertano, TEDxCaserta andrà in scena la

A 107 anni è la nonna della Basilicata

In Basilicata si può vivere fino a 107 e molto oltre. Lo dimostra la storia di quella che ormai tutti

Il No alla camorra è uno spettacolo

C’è uno spettacolo che racconta la rivolta di un uomo, il suo “no” alla Camorra. E’ lo spettacolo «Tentata Memoria»

A Taranto c’è un deposito di rifiuti radioattivi

A Taranto c’è un deposito di rifiuti radioattivi. Un deposito che doveva essere temporaneo e che invece è ancora lì

Il Papa al nuovo cardinale: “Vivi in povertà”

Franco Montenegro fino a ieri era l’arcivescovo di Agrigento, ma a Lampedusa tutti, a cominciare dal sindaco Giusi Nicolini, lo

La Basilicata si allea con i cuochi

Valorizzare i prodotti tipici lucani e la cucina tradizionale, non solo come "veicolo di promozione del territorio e di affermazione

Quanto sei bella Acerra

Il cinema e la voce di un grande attore, Giancarlo Giannini, per raccontare quella che per il mondo oggi è

Il Papa verrà a Napoli. E pregherà a Pompei

"È con intensa gioia e facendomi interprete già ora dell'esultanza della 'città di Maria', che posso annunciare che Papa Francesco

E la pasta salva il cenone del Sud

La pasta come comfort food delle feste di fine anno. ''A tavola, per Natale, in mezzo alle tante tradizioni regionali,

I rifiuti all’uranio nascosti in Salento

Il sostituto procuratore presso il tribunale di Lecce Antonio Negro ha disposto l'esecuzione di carotaggi in una zona di campagna

Sono (finalmente) partiti i lavori per il restauro del Carditello

Sono partiti i lavori di restauro conservativo e manutenzione della Reggia borbonica di Carditello, sita nel Comune casertano di San

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top